In occasione della 7a edizione della Conferenza de “I Borghi più belli del Mediterraneo”, sono stati invitati a partecipare alcuni giornalisti italiani e internazionali.

Scopo della call è dare il massimo risalto a una manifestazione che è riuscita nell’intento di raccogliere intorno a un tavolo amministratori, professioni e stakeholderi cui studi, opinioni, testimonianze tracciano il percorso per proiettare nel futuro i nostri borghi.

Durante la loro permanenza, i giornalisti se da una parte saranno coinvolti fattivamente nei lavori della Conferenza, dall’altra potranno visitare il territorio e raccontarlo all’esterno, attraverso i canali di comunicazione di loro competenza.

Una prassi, questa, che ha caratterizzato l’azione di promozione territoriale del Comune di Cisternino e della Valle d’Itria negli ultimi anni.

Nell’attività promozionale, saranno coinvolte anche le aziende del territorio itriano, sulla base di un sempre crescente interesse verso ilturismo “esperienziale” e di azioni volte a favorire nuoviprocessi di destagionalizzazione. Finalità queste perfettamente in linea con lo spirito della Conferenza che punta alla valorizzazione delpatrimonio umano e sociale della comunità, coinvolgendola pienamente nei processi di ottimizzazione, diversificazione e consolidamento dell’offerta turistica.