Briciole dalla Terra

Museo Area Archeologica e Arte Contemporanea (MAAAC)

Briciole dalla Terra è una mostra curata dall’Associazione umanitaria Briciole presso il Museo Area Archeologica e Arte Contemporanea (MAAAC) di Cisternino (BR), nell’ambito della 3a Edizione del Festival della Cooperazione Italiana promosso dall’AIFO che si terrà in diversi Comuni della Puglia dal 7 al 13 ottobre 2019 e che quest’anno si concentra su tre dimensioni: “Persone, Comunità e Sviluppo inclusivo”. Il valore assoluto della persona umana, la valorizzazione della solidarietà come dimensione fondamentale delle comunità umane, la capacità inclusiva di uno sviluppo che non lasci nessuno fuori né indietro.

Briciole dalla Terra è uno spazio che vuole favorire l’incontro di mondi diversi attraverso il dialogo tra differenti forme di espressione umana, nell’intento di stimolare la nascita di ponti tra luoghi, persone e culture.

L’iniziativa cercherà di percorrere le tre dimensioni del Festival attraverso i seguenti progetti in mostra:

  • Immagini di un mondo ferito, personale del fotoreporter Angelo Calianno
  • SPAZIO ZERO, installazioni artistiche di Karolina Sallaku
  • Born The Same, video multimediali realizzati da nove fotografi di tutto il mondo, a cura della Slideluck Editorial
  • Mondi di luce dall’Africa, installazione luminosa dell’artista-designer Bernardo Palazzo, in collaborazione con Luzzart – Syncretic Agency APS

Briciole dalla Terra è visitabile gratuitamente dal 5 al 20 ottobre, dal martedì al venerdì, dalle ore 17:00 alle 20:00; sabato e domenica dalle ore 11:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00.

Sono in programma inoltre due incontri di approfondimento: lunedì 14 ottobre, ore 19:00, Immagini di un mondo ferito. Oltre il Mediterraneo. e mercoledì 16 ottobre, ore 19:00, Italia e Albania, unite non solo dal mare.